ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Amore al tempo del Covid,sposi con masch

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 18 APR – Sette mesi fa Martina e Stefano
hanno deciso di sposarsi e fissato la data di oggi: hanno scelto
i vestiti, fatto gli inviti, preparato le bomboniere, dato la
caparra a un agriturismo per il rinfresco, iniziato a pensare al
viaggio di nozze. Poi è arrivato il Coronavirus e tutto sembrava
rimandato, ma martedì scorso dal Comune di Vigevano è arrivata
una telefonata: il matrimonio si poteva celebrare ma a
condizioni ferree, solo un testimone a testa, protezioni e
nessun invitato. Quindi cerimonia con solo cinque presenti,
incluso l’ufficiale di Stato civile per celebrarla, mascherine e
guanti. Loro non ci hanno pensato un secondo e hanno detto
subito sì, scegliendo come data per la nuova cerimonia il 16
aprile. “E’ il giorno del compleanno di mia suocera che è in
quarantena perché facendo l’infermiera all’ospedale di Vigevano
ha preso il Coronavirus – racconta Martina Reale – e abbiamo
voluto farle un regalo”.Il resto di amici e parenti ha seguito
la cerimonia in diretta sui social.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.