ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Germania: il coronavirus trasforma un ristorante storico in drive-in

euronews_icons_loading
Screengrab from AP video
Screengrab from AP video   -   Diritti d'autore  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Da ristorante tradizionale con arredi in legno a drive-in in stile fast food. Le misure restrittive dettate dall'emergenza coronavirus hanno portato il titolare dello Zum Lahmen Esel, storico locale di Francoforte, attivo dal 1807, ad ingegnarsi per non perdere del tutto clienti e denaro.

"Il ristorante ha dovuto chiudere, nessuno poteva più sedersi a mangiare qui", racconta Thomas Metzmacher, "Quindi le alternative erano rinunciare o lottare. Io ho deciso di lottare. La prima idea era quella di fare consegna a domicilio, ma ci siamo fermati dopo 24 ore perché i costi erano eccessivi. Invece con il drive-in i clienti arrivano in auto, ordinano, e prendono subito il cibo".

Il pagamento e la consegna delle pietanze avvengono attraverso contenitori messi su due scivoli, che garantiscono le distanze.

"È un'idea innovativa di un piccolo ristorante indipendente, bisogna sostenerla", dice un cliente.

I casi di contagio in Germania sono oltre 97mila, quasi 1480 i morti. Ristoranti e scuole sono chiusi ma, ad eccezione della Baviera, il lockdown non è totale.

.