Tribunale Milano,ipotesi piani inagibili

Tribunale Milano,ipotesi piani inagibili
Presidente Bichi,eventuale recupero solo dopo verifiche tecniche
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 30 MAR - "Le ipotesi che si prospettano vanno da una permanente inagibilità dei piani sesto e settimo ad un possibile recupero parziale del settimo piano, previa attività di bonifica delle zone non direttamente coinvolte dall'incendio, e ad un recupero di agibilità del sesto piano. Ciò dipende dagli accertamenti e dalle verifiche dei tecnici in corso, con riguardo - in particolare -all'impiantistica elettrica". Lo scrive il presidente del tribunale di Milano Roberto Bichi in una circolare dopo il rogo al Palagiustizia di venerdì. Nella circolare di Bichi si legge ancora: "Comunque sia, si determina la necessità di una riallocazione di molti servizi, quindi di una redistribuzione dei locali e una diminuzione delle attuali disponibilità presso le zone interessate dal sinistro".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni