ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: l'emergenza sociale da Napoli a Mosca

euronews_icons_loading
Coronavirus: l'emergenza sociale da Napoli a Mosca
Diritti d'autore  Jennifer Lorenzini/LaPresse via AP
Dimensioni di testo Aa Aa

La pandemia da coronavirus sta creando una nuova povertà a partire dal Sud Europa.

ITALIA

In Italia le iniziative del governo saranno implementate entro i prossimi giorni giorni e l'emergenza al momento è a carico del mondo dell'associazionismo.

Le richieste al Banco Alimentare sono cresciute del 20%. Del 40% in Campania la regione che ha un tasso di lavoro nero stimato al 20% e nel capoluogo Napoli la disoccupazione supera il 30%.

La pandemia da coronavirus sta creando una nuova povertà a partire dal sud Europa. In Italia le iniziative del governo saranno implementate entro 15-20 giorni e l'emergenza al momento è a carico del mondo dell'associazionismo.

Le richieste al Banco Alimentare sono cresciute del 20%. Del 40% in Campania la regione che ha un tasso di lavoro nero stimato al 20% e nel capoluogo Napoli la disoccupazione supera il 30%.

FRANCIA

Anche in Francia, l'associazione Restos du Coeur ha adeguato le sue procedure alle restrizioni per proseguire la distribuzione di generei di prima necessità.

RUSSIA

A Mosca gli ultrasessantacinquenni non possono uscire di casa, ma hanno bisogno di mangiare, il comune ha aperto un numero di emergenza per lasciare la lista della spesa.

Il servizio di consegna a domicilio non è un'iniziativa che parte dal basso. È promosso dal gruppo che organizza i raduni per i sostenitori del Presidente Valdimir Putin e ha raccolto circa 9.000 volontari in tutta la Russia.