ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'Unione europea alle prese con la prima settimana dopo la Brexit

euronews_icons_loading
L'Unione europea alle prese con la prima settimana dopo la Brexit
Diritti d'autore
AFP POOL Ludovic Marin - LUDOVIC MARIN
Dimensioni di testo Aa Aa

La Brexit ha provocato alcune conseguenze inaspettate.

Una di queste è la promozione della Polonia tra i primi cinque paesi dell'Unione Europea, notizia accolta con freddezza dagli altri leader europei.

Il francese Emmanuel Macron, ad esempio, si trova quasi sempre su posizioni opposte rispetto al governo polacco.

Ma, per puro tatticismo, Macron ha intrapreso una sorta di campagna educativa della Polonia.

L'anno scorso Macron si era anche opposto all'adesione all'Unione europea dell'Albania e della Macedonia Settentrionale, sostenendo che i tempi non erano ancora maturi.

Il veto francese ha mandato su tutte le furie molti funzionari della Commissione europea che da tempo stavano lavorando ai negoziati con i Balcani Occidentali.

La Commissione ha provato a far cambiare idea a Macron con alcune modifiche.

Le altre notizie

A Los Angeles è tempo di Oscar, l'attesa competizione cinematografica inizierà domenica prossima.

Il cinema europeo a Hollywood è ben rappresentato.

Strasburgo

La prossima settimana copriremo la sessione plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo.

Accordi commerciali, migrazione, stato di diritto in Polonia tra i temi più caldi in agenda.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.