ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ecco la Chiesa più brutta della Norvegia, secondo loro

euronews_icons_loading
Ecco la Chiesa più brutta della Norvegia, secondo loro
Diritti d'autore
.
Dimensioni di testo Aa Aa

Un tocco di kitch con l'obelisco che svetta verso il cielo come fosse un simbolo fallico, una serie di blocchi simili a un bunker anti atomico per una navata centrale che fa della sobrietà la sua cifra stilistica. Si trova a Porsgrunn, nel sud della Norvegia, ed è stata votata dai lettori di un giornale locale la chiesa più brutta di ttutto il Paese.
L'edificio di culto è stato completato l'anno scorso, dopo che la vecchia chiesa era stata rasa al suolo da un incendio doloso nel 2011.

Per il parroco, Ivar Brobakken, una faccenda su cui scherzare: "All'inizio ci ho riso un po' su, ma fa una certa impressione" dice, sottolineando anche che - almeno - la sua reputazione sta attirando una certa attenzione.

La città si divide tra detrattori e sostenitori perché, in fondo, la bellezza, oltre che una convenzione, si trova negli occhi di chi guarda. "Penso che sia orribile" commenta una cittadina di Porsgrunn "e rende brutto tutto il posto". Al contrario altri sostengono che la chiesa sia attraente, qualcosa di nuovo: "Le immagini più criticate provengano dal lato sbagliato della chiesa. Il fronte è assolutamente fantastico".

E se anche non lo fosse, come recita il detto, basta che se ne parli.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.