ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bombe britanniche della Guerra mondiale, maxi-evacuazione a Dortmund

Bombe britanniche della Guerra mondiale, maxi-evacuazione a Dortmund
Diritti d'autore
Henning Kaiser/dpa via AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Questa domenica la città tedesca di Dortmund ha vissuto la più grande evacuazione della sua storia recente. 13.000 persone hanno lasciato le loro case per consentire le operazioni di ricerca e disinnnesco di ordigni risalenti alla seconda guerra mondiale.

Evacuate anche case di riposo, ospedali e la stazione ferroviaria conn i treni dirottati nelle città vicine.

Il comune di Dortmund ha individuato quattro aree dove sarebbero sepolte le bombe inesplose sganciate dalle forze alleate.

Nel maggio del 1943 Dortmund fu al centro della Battaglia della Ruhr e subì due bombardamenti: il 4 maggio 596 aerei della Royal Air Force britannica sferrarono il primo grande attacco sulla città. Venti giorni dopo, 826 bombardieri della RAF scaricarono su Dortmund 2.000 tonnellate di bombe in un'ora.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.