ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ue come lager, Improta a Euronews: "Ipocrisia del politicamente corretto"

Ue come lager, Improta a Euronews: "Ipocrisia del politicamente corretto"
Diritti d'autore
FILIPPO MONTEFORTE / AFP - Falco, Salvatore
Dimensioni di testo Aa Aa

Il paragone tra Auschwitz e l'Unione europea costa la fine della collaborazione con il Comune di Roma al vignettista Mario Improta.

L'ondata di indignazione ha spinto la sindaca Virginia Raggi a bloccare un progetto che Improta voleva portare nelle scuole della Capitale. Un disegno vergognoso scrive in un tweet l'Auschwitz memorial, dopo la condanna della Comunità ebraica di Roma.

"Chiedo scusa se qualcuno si è sentito offeso, non era mia intenzione - dice a Euronews Mario Improta - Spero che questa farsa del politicamente corretto, questo moralismo imperante, questa ipocrisia, sparisca dal nostro Paese".

Più di 1 milione di persone sono morte ad Auschwitz, un campo di sterminio dove è stata pianificata e attuata sistematicamente l'eliminazione dei prigionieri nelle camere a gas.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.