ULTIM'ORA

Euronews Sera | TG europeo, edizione di martedì 19 novembre 2019

Euronews Sera | TG europeo, edizione di martedì 19 novembre 2019
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Cisgiordania: l’ONU rigetta la posizione di Pompeo ma per Netanyahu il riconoscimento statunitense è un enorme successo. Di certo la presa di posizione statunitense è forte e potrebbero esserci dietro motivi di politica interna, come la necessità di cercare consenso in determinati ambienti in vista delle presidenziali americane, e forse anche il desiderio di sostenere Netanyahu mentre tratta tentando di formare un governo...

In Svezia cade l’inchiesta per stupro su Julian Assange. “Quello della donna è un racconto dettagliato ma mancano le basi per l’accusa” dice la procuratrice. Chissà come ha accolto Juliane Assange, detenuto in un carcere britannico, la notizia. Se da un lato infatti per il fondatore di Wikileaks non rischia procedimenti per la grave accusa di violenza, dall’altro ora potrebbe essere più facile l’estradizione di Assange verso l’unico Paese che a questo punto lo reclama per processarlo: gli Stati Uniti.

L'omicidio della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia, arrestato colui che mediò tra i mandanti e i killer. L’uomo, sotto protezione, già coinvolto in un’inchiesta per riciclaggio...

A Berlino è stato sventato un attentato terroristico di matrice islamistica. Lo stava preparando un giovane e a quanto pare voleva colpire in grande stile. Il sospettato di mestiere faceva il bidello.

Tanta CO2 sarà emessa nell’aria, tanti alberi saranno piantati. Così farà easyjet, che strizza l’occhio ai movimenti ambientalisti; certo quello della compagnia aerea britannica potrebbe sembrare un po’ il pianto del coccodrillo visto quanto inquina il trasporto aereo, ma di certo qualche foresta in più non farà male.

Sempre parlando di ambiente, a quanto pare non solo dal letame ma anche dalla plastica possono nascere i fiori. Un’orrida isola di rifiuti in mare a largo della Costa d'Avorio è diventata le fondamenta per un resort ecologico.

Un film, "I miserabili", ci porta nella periferia francese tra gli emarginati di oggi, riprendendo il titolo del romanzo di Victor Hugo. Un tema ricorrente nella cinematografia francese, dall’odio a Banlieu 13, tanto per citare due titoli.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.