ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La Gioconda finisce all'asta da Sotheby's

euronews_icons_loading
La Gioconda finisce all'asta da Sotheby's
Dimensioni di testo Aa Aa

Per l'originale, bisogna per forza recarsi al Louvre, a Parigi. Se invece vi basta una copia, allora quella potreste aggiudicarvela. Una delle migliori copie della Gioconda, di cui l'autore è sconosciuto, finisce infatti all'asta da Sotheby's, nella capitale francese, questo martedî.

E' quasi identica a quella vera, in pochi notano differenze e, secondo gli esperti del settore, sarebbe stata dipinta un secolo dopo quella creata da Leonardo da Vinci.

"Tiziano copiava, Raffaello copiava, Rembrandt copiava. Perché così facendo, imparavano ad osservare da vicino i capolavori di chi li aveva preceduti", spiega la responsabile del dipartimento opere antiche di Sotheby's, Baukje Coenen.

Questa copia della Gioconda è stimata tra i 70.000 e i 90.000 euro, ma potrebbero esserci delle sorprese, come spesso accade durante le aste. A gennaio, una delle sue gemelle venne venduta a New York per l'equivalente di circa 1,5 milioni di euro.

In circolazione ci sarebbero ben 150 copie della vera Monna Lisa, dipinte tra il XVI e il XIX secolo.