ULTIM'ORA

Lippi si dimette dopo ko Cina con Siria

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – Finisce l’avventura di Marcello Lippi
alla guida della Cina. Il ct campione del mondo con l’Italia nel
2006 si è dimesso dal suo incarico dopo la sconfitta della
nazionale di Pechino contro la Siria (2-1), a Dubai, in una
partita valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022.
L’annuncio, come riferisce l’agenzia Xinhua, è stato dato dallo
stesso Lippi al termine dell’incontro. “La Siria ha giocato
meglio di noi e ha meritato la vittoria – le parole di Lippi a
fine match – mi assumo la responsabilità della sconfitta e per
questo ho deciso di dimettermi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.