ULTIM'ORA

Calcio: squalificato Silva per il tweet ‘razzista’

Calcio: squalificato Silva per il tweet ‘razzista’
Dimensioni di testo Aa Aa

Il centrocampista lusitano del Manchester City, Bernardo Silva, è stato squalificato per una partita e sanzionato con una multa di 50.000 sterline, a seguito di un tweet rivolto al compagno di squadra, Mendy.

La decisione viene dalla Football Association, per la quale il calciatore ha promosso una "condotta scorretta", in quanto il post è stato ritenuto a sfondo razzista.

Riferibile all’etnia del compagno di squadra, il "cinguettio" incriminato ritraeva una foto del terzino francese da bambino, un logo di una marca di cioccolato spagnolo e la scritta "Indovina chi?".

Silva aveva subito rimosso il post, che non è tuttavia sfuggito ad un'Associazione anti-razzista, la quale ne aveva prontamente segnalato il contenuto alla Federcalcio inglese.

Per Bernardo Silva si era trattato di un semplice scherzo nei confronti del compagno di squadra, senza intenti discriminatori.

BREAKING 🚨

Publiée par Mirror Football sur Mercredi 13 novembre 2019
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.