Corini, contro il Verona non è un bivio

Corini, contro il Verona non è un bivio
Tecnico, "ora ci servono risultati e punti"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – BRESCIA, 2 NOV – “Non è un bivio, ma adesso ci
servono i punti, le prestazioni devono essere accompagnate dai
risultati”. Smorza subito i toni l’allenatore del Brescia
Eugenio Corini in vista del ‘derby del Garda’ in programma
domani a Verona. Per le rondinelle – e per lo stesso allenatore
che già da qualche settimana è entrato nel mirino di Cellino – è
comunque una gara molto delicata dato che il ruolino di marcia
racconta di un solo punto raccolto nelle ultime cinque gare.
“Abbiamo fatto una prestazione di grande livello e senza
lasciarci andare al vittimismo pensando che tutto ci gira un po’
male, abbiamo lavorato su quel qualcosa in più che possiamo fare
per portare a casa i punti”, le parole del tecnico. Contro i
nerazzurri Corini ha inaugurato un nuovo assetto tattico, il
3-5-2, ma il tecnico non lascia trapelare se andrà avanti su
quella strada (la sensazione è che sarà così) o se invece
tornerà al 4-3-1-2.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tunisia, l'ex presidente del parlamento comincia uno sciopero della fame

Nuove piogge e inondazioni in Grecia, precipitato un elicottero

Piogge torrenziali e inondazioni a New York, dichiarato lo stato d'emergenza