EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Eurostat: città vecchie e giovani. Ecco perché

Eurostat: città vecchie e giovani. Ecco perché
Diritti d'autore 
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Stando al rapporto Eurostat, le città italiane sono tra le più anziane; giovani invece Bruxelles, Parigi e Dublino

PUBBLICITÀ

Anche le città europee invecchiano, Roma è una delle più anziane, insieme a Lisbona e La Valletta.

Giovani, giovanissime invece Bruxelles, Parigi e Dublino.

Le città europee più giovani

Ma facciamo un passo indietro.

A dirlo, inanzitutto, sono i dati Eurostat che calcolano l'indice d'età delle città in base al rapporto giovani, anziani e adulti in età da larovo; per un giovane ci sono 3 adulti in età da lavoro e così anche per gli anziani.

Il rapporto ci dice che per l'indice giovanile, la media europea è del 35%, Bruxelles veste la maglia rosa con il suo 40%, seguita a quasi pari merito da Parigi e Dublino.

L'altra faccia della medaglia sono le città che invecchiano, in base al rapporto per ogni anziano sono 3 gli adulti in età lavorativa, la media europea è del 33%, dopo Lisbona con il 41%, Roma segue con il 36% la Valletta con il 33%.

Le città europee più anziane

Un alto indice di anzianità, che vede un anziano di oltre 65 anni per ogni due adulti in età lavorativa, si registra nella Costa azzurra francese seguita dalle città italiane Savona, Genova e Trieste.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Europa che voglio: salute e Long Covid, lasciarsi la pandemia alle spalle

Giorgia Meloni sul Consiglio europeo: "Soddisfatta su Ucraina e Balcani"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024