Alternative für Deutschland avanza in Turingia

 Alternative für Deutschland avanza in Turingia
Diritti d'autore 
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'estrema destra che non si vergogna del passato nazista avanza nella Germania est e vorrebbe governare

PUBBLICITÀ

L' affermazione dell'estrema destra tedesca targata Alternative für Deutschland in Turingia, con un risultato del 23.4%, mostra la preoccupante trasformazione della politica in Germania. Björn Höcke che è il vincitore della tornata elettorale in queste porzione di ex Germania orientale, è stat festeggiato anche dal massimo dirigente di AFD Gauland.

Alexander Gauland, leader di AFD: È ormai chiaro che siamo il nuovo partito popolare borghese, e poiché esiste una maggioranza borghese, potremmo anche governare con la CDU...se almeno avessero avuto il coraggio di mettere al loro posto i loro funzionari della sinistra...."

Un politico che non si vergogna del nazismo

Höcke, ex professore di storia, si è distinto perchè intende porre fine alla cultura del pentimento tedesco per gli orrori nazisti. Höcke è spesso sulle cronache della stampa tedesca per il suo linguaggio brutale e diretto che per alcuni ha ispirato gli atti violenza ad Halle e l'assassinio di Walter Lübcke, il politico della Cdu che difese i migranti nel 2015.

La "vergogna" dei monumenti all'olocausto

In passato ha descritto il memoriale dell'Olocausto a Berlino come un "monumento della vergogna", offendendosi per il fatto che la Germania viene costantemente ridotta ai crimini del Terzo Reich.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: il caso Turingia apre lo scontro nella Cdu

Turingia: verso una coalizione tra Die Linke e CDU?

Afd in ascesa: prima vittoria "distrettuale" in Germania per il partito di ultra-destra