ULTIM'ORA

In mostra le opere di Congo, lo scimpanzè pittore

In mostra le opere di Congo, lo scimpanzè pittore
Dimensioni di testo Aa Aa

Linee decise e un uso sicuro del colore. Le opere dello scimpanzè Congo, ribattezzato ormai "il Leonardo delle scimmie", saranno esposte per la vendita alla Mayor Gallery di Londra dal 3 al venti dicembre. 55 dipinti, dal valore di circa 220 mila euro, appartenenti agli oltre 400 tra disegni e dipinti realizzati in vita dal celebre primate.

"Ricordo il giorno in cui ha scoperto il cerchio e lo ha disegnato per la prima volta - racconta Desmond Morris, zoologo e pittore surrealista che nel '56 inizia a studiare l'attitudine della scimmia per la pittura - A un certo punto lo ha riempito di colore, allora ho visto con quanta potente concentrazione dipingeva. Se avessi provato a interromperlo si sarebbe messo a urlare e si sarebbe arrabbiato moltissimo".

Scimpanzè dello zoo di Londra, Congo è diventato una vera celebrità negli anni '50, i suoi dipinti contano tra i collezionisti maestri come Miro, Picasso e Dali'.

Congo è morto di tubercolosi all'eta di 10 anni. Nel 2005 le sue opere vengono messe all'asta dalla casa londinese Bonhams.

"Nello strano mondo in cui viviamo in cui tutto è reality tv e fake news - afferma il proprietario della casa d'aste James Mayor - avremmo bisogno di riscoprire e far riscoprire un vero artista".

Scimmie celebri nel mondo dell'arte anche quelle che occupano i banchi del Parlamento devoluto di Banksy, riscoperto in piena bufera Brexit, e battuto all'asta per oltre 11 milioni di euro la scorsa settimana a Londra.

E di scimmie celebri il mondo dell'arte ne ha di recente conosciute altre, come gli scimpanzè seduti sui banchi del parlamento inglese dipinti dallo street artist Banksy. In piena bufera Brexit, "Parlamento Devoluto", questo il provocatorio titolo dell'opera, è stato battuto per 11 milioni di euro la scorsa settimana a Londra.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.