Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Macron al Consiglio d'Europa: "Unità contro i regimi autoritari"

Macron al Consiglio d'Europa: "Unità contro i regimi autoritari"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un appello a rafforzare i legami tra i paesi europei per controbilanciare il "ritorno della paura che alimenta il fascino dei regimi autoritari." Lo ha lanciato il presidente francese Emmanuel Macron intervenendo all'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa a Strasburgo. Macron nello stesso tempo ha difeso la decisione dell'organismo di riaccogliere la Russia, nonostante la crisi per la Crimea.

"Non si tratta di un gesto di cortesia, è una scelta che permette di chiedere alla Russia il pieno rispetto dei suoi obblighi e il compimento dei suoi doveri nei confronti del Consiglio d'Europa, e che serve al Consiglio d'Europa per avere una forza collettiva ancora più importante ed efficace, quando dovessero capitare situazioni del genere", ha detto.

Il capo dello stato francese ha poi incontrato anche Oleg Sensov, il cineasta ucraino tornato in libertà grazie a uno scambio di prigionieri, dopo quattro anni in una prigione russa, e ha sottolineato come ancora esistano altri prigionieri causati dal conflitto Russia Ucraina e che dovrebbero venire aiutati a tornare a casa.