Austria: la vittoria annunciata di Kurz

Austria: la vittoria annunciata di Kurz
Diritti d'autore REUTERS/Leonhard Foeger
Di Salvatore Falco
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Austria: la vittoria annunciata di Kurz. Ma restano le incognite sulla futura, possibile maggioranza di governo.

PUBBLICITÀ

Vittoria annunciata del Partito popolare (Ovp) del premier Sebastian Kurz, ma senza una maggioranza assoluta. L'esito del voto austriaco è così scontato che da settimana i commentatori politici si sono concentrati esclusivamente sulla futura, possibile maggioranza di governo.

Difficile l'ipotesi Grande Coalizione con i socialdemocratici - dati dai sondaggi come seconda forza - perché i rapporti fra i due partiti sono tutt'altro che cordiali.

La recente alleanza fra Popolari e il Partito della Libertà, è invece terminata ingloriosamente nel maggio scorso dopo il cosiddetto "Ibizagate", uno scandalo di corruzione che aveva visto coinvolto l'allora segretario del movimento di estrema destra e cicecancelliere, Heinz-Christian Strache.

Una riedizione del passato governo potrebbe essere matematicamente possibile, ma l'elettorato popolare non gradirebbe.

L'altra soluzione per Kurz sarebbe sfruttare la popolarità dei Verdi, accreditati a un risultato a doppia cifra, magari in nome di una comune battaglia sui cambiamenti climatici, con il sostegno dei centristi di Neos. Il tema ha sostituito il cavallo di battaglia dell'ultradestra, i migranti.

Anche per Kurz insomma, come per tanti suoi colleghi europei, il problema della governabilità si preannuncia molto più complicato del vincere le elezioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Austria: incarico a Kurz

Austria: manifestazione contro l'estrema destra, che però è in testa ai sondaggi

Austria: il progetto di Vienna per dare una casa ai senzatetto