ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Caffè sul pannello di controllo, aereo costretto ad atteraggio di emergenza

Caffè sul pannello di controllo, aereo costretto ad atteraggio di emergenza
Diritti d'autore  AAIB
Dimensioni di testo Aa Aa

Il pilota di un aereo di linea con a bordo 326 persone è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza in Irlanda dopo avere rovesciato un caffè sul pannello di controllo.

L'incidente, per fortuna senza conseguenze, si è verificato lo scorso 6 febbraio. L'aereo, un Airbus A330-243, era partito da Francoforte, in Germania, ed era diretto a Cancun, in Messico.

Stando alla versione dei fatti fornita dalla UK Air Accident Investigation Agency (AAIB) il caffè ha provocato un surriscaldamento dei pannelli di controllo audio, rendendoli inutilizzabili.

Il fumo che si è sprigionato in cabina ha costretto comandante e copilota ad indossare le maschere di ossigeno.

Al momento dell'inconveniente l'aereo era in volo sopra l'Atlantico, al largo della costa irlandese. Il comandante - un 49enne con oltre 13mila ore di volo di esperienza - ha cambiato rotta e si è diretto verso l'aeroporto di Shannon.

La AAIB non ha fornito informazioni sulla compagnia aerea, ma stando alla Flight Security Foundation si tratterebbe di un volo della Condor Airlines operato da Thomas Cook Airlines.