Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

CityRocks: flashmob musicale in Ungheria

CityRocks: flashmob musicale in Ungheria
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un raduno all'insegna dell'energia pura del rock: quasi 500 musicisti si sono riuniti nella città ungherese di Kecskemét per suonare insieme dodici hit internazionali e locali.

È nato così l'evento "CityRocks", ispirato al flashmob che nel 2015 a Cesena ha portato 1000 persone ad esibirsi insieme nella celebre "learn to fly" dei Foo Fighters.

"Sono stati organizzati molti eventi come questo in tutto il mondo, in Russia o in Brasile, per esempio, ma abbiamo visto che suonavano tutti canzoni inglesi... pensavo: ci sono cosi' tanti bei pezzi rock ungheresi che dovremmo fare nei nostri flash mob", ha dichiarato Ferenc Gajda, organizzatore di CityRocks.

Alcuni partecipanti, ungheresi, sono tornati appositamente dall'estero - dove attualmente vivono - per potersi esibire.

Oltre ai brani del rock ungherese, hanno fatto da colonna sonora alla manifestazione anche quelli di band di fama mondiale come i Queen e i Metallica, con un obiettivo chiaro: godersi la musica e l'atmosfera.

Il primo flashmob di CityRocks è stato organizzato l'anno scorso nella città di Szeged. Per l'evento di quest'anno a Kecskemét sono arrivati un centinaio di musicisti in più, il che dimostra abbastanza bene che questo appuntamento è diventato popolare in un periodo di tempo molto breve.