Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

La Cina ricorre al Wto contro i dazi Usa

La Cina ricorre al Wto contro i dazi Usa
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La disputa a colpi di dazi tra Cina e Stati Uniti finisce sul tavolo dell'Organizzazione Mondiale del Commercio. Pechino ha presentato un ricorso formale contro l'ultima ondata di dazi del 15% imposti dalla Casa Bianca, su una serie di prodotti cinesi - tra cui vestiti, calzature, elettrodomestici e televisori a schermo piatto . Allo scattare dei dazi statunitensi, entrati in vigore domenica, Pechino ha risposto con ulteriori balzelli su auto e greggio provenienti dagli Stati Uniti.

"Difenderemo con fermezza i nostri diritti e i nostri interessi legittimi", ha scritto in una nota il ministero del Commercio cinese, invocando il rispetto del sistema multilaterale di scambi e l'ordine del commercio internazionale garantito dalle regole del Wto.

Secondo Pechino, Washiington avrebbe violato i termini dell'accordo raggiunto a Osaka tra il presidente Trump e il leader cinese Xi Jinping afine giugno, al vertice del G20. In base ai quali i due paesi avrebbero dovuto riavviare le trattative commerciali.