Prima traversata oceanica pagaiando in piedi

Prima traversata oceanica pagaiando in piedi
Diritti d'autore 
Di Paolo Menegatti
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Lo spagnolo Antonio De La Rosa è riuscito nell'impresa di attraversare il Pacifico da San Francisco a Honolulu

PUBBLICITÀ

Da sport da spiaggia a sport estremo. La passione per il SUP, letteralmente "stand up paddle" cioè pagaiare stando in piedi, ha portato Antonio De La Rosa a compiere la prima traversata oceanica utilizzando questa tecnica. Il 50enne spagnolo è partito da San Francisco, in California, ed è arrivato a Honolulu alle Hawaii.

La sua imbarcazione era ovviamente più accessoriata di quelle che si trovano sulle spiagge di tutto il mondo ma la forza motoria era la stessa: quella delle braccia.

Ci sono voluti 76 giorni per compiere la traversata di circa 4mila km. Per riuscirci De la Rosa, che non è nuovo a imprese del genere, ha remato in piedi per circa 10 ore al giorno. Nei momenti di pausa, oltre a riposare, ha condiviso sui social la sua avventura.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'ungherese che vuole attraversare l'Oceano Atlantico in surf

Sul sup con una gallina, su e giù per la Florida

Ungheria: raduno di appassionati di Stand Up Paddle