Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Una tempesta sui Monti Tatra: cinque vittime tra Polonia e Slovacchia

Una tempesta sui Monti Tatra: cinque vittime tra Polonia e Slovacchia
Diritti d'autore
Screenshot via EBU
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una tempesta estiva ha causato quattro vittime (tra cui una ragazza di 13 anni) e un centinaio di feriti in Polonia. L'area colpita dai fulmini è quelle dei Monti Tatra, la parte più alta dei Carpazi, nel sud del paese.

La tempesta si è scatenata nella zona della montagna Giewont (1.895 metri di altezza), ben visibile da Zakopane, la piû famosa località del turismo montano in Polonia.

Secondo le prime ricostruzioni, una serie di fulmini avrebbe colpito in un momento in cui un gran numero di escursionisti era in cima alla vetta.

Agencja Gazeta.
La macchina dei soccorsi durante le ricerche dei feriti sul monte Giewont.Agencja Gazeta.

Molti dei feriti hanno subito gravi ustioni o lesioni alla testa e sono stati traportati in elicottero all'ospedale di Zakopane

Il primo a esprimere condoglianze alle famiglie delle vittime è stato il Presidente della Repubblica polacca Andrzej Duda.
Sul luogo della tragedia si è recato il premier Mateusz Morawiecki.

In segno di lutto sono stati annullati tutti i concerti del Festival internazionale del folclore, in corso proprio a Zakopane.

Un'altra vittima si è registrata in Slovacchia: anche in questo caso la tempesta ha colto di sorpresa un gruppo di escursionisti in montagna. ¨