ULTIM'ORA

Bonino, su possibile alleanza M5S-PD: "Mi sembra molto difficile"

Bonino, su possibile alleanza M5S-PD: "Mi sembra molto difficile"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Con le dimissioni di Giuseppe Conte, la palla ora è nelle mani del presidente Sergio Mattarella. Tre i possibili scenari: un governo tecnico, il ritorno alle urne, o un governo politico 5 stelle-Pd. Ne abbiamo parlato con la senatrice Emma Bonino, a cui questi 14 mesi di governo gialloverde hanno lasciato l'amaro in bocca.

"Come ho detto in aula, per tanti anni di esperienza parlamentare, questo è il governo al quale io mi sono sentita più estranea. Perché le due forze che hanno espresso l'esecutivo mi paiono manifestazioni della stessa ostilità alle regole della democrazia liberale e dello stato di diritto".

E un'alleanza Movimento 5 Stelle-Partito Democratico come la vede?

"Mi sembra molto difficile nel merito, perché a parte le cose nuove da fare che sono una finanziaria lacrime e sangue... Perché con i disastri combinati, tra quota 100, reddito di cittadinanza ecc... è chiaro che la nuova manovra finanziaria sarà per i cittadini italiani un salasso. Non ci sono molte alternative: o aumenta l'IVA o si fa una patrimoniale o si rompe con l'Europa".

L'unica certezza è che Matteo Salvini è ora fuori dal governo...

"Si è tirato fuori lui, eh. Ha aperto lui la crisi, ha presentato lui la mozione di sfiducia, giusto per ritirarla ieri, cosa ancora più bizzarra. Mi pare difficile che possano ricucire..."

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.