Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Artic Tour e BinckBank: Lutsenko e De Plus mettono la freccia all'ultima tappa

Alexey Lutsenko, vincitore dell'Artic Race of Norway, con la maglia "salmone".
Alexey Lutsenko, vincitore dell'Artic Race of Norway, con la maglia "salmone".
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Lutsenko "salmone" in Norvegia

Solo un secondo, un maledetto (o benedetto, a seconda dei punti di vista) secondo.
L'Artic Race of Norway, corsa a tappe norvegese, si conclude davvero al fotofinish: la tappa la vince il corridore di casa Markus Hoelgaard, ma per la vittoria finale è questione di un piccolissimo secondo.

Ne approfitta l'ucraino Alexey Lutsenko (Team Astana), che soffia proprio all'ultima tappa la maglia color salmone al francese Warren Barguil.

Tra i primi dieci, al 9.posto, anche l'italiano Enrico Gasparotto.

È davvero dura perdere la corsa in questo modo, per un secondo appena. Ma ringrazio tutti i miei compagni di squadra per il grande lavoro fatto in questi quattro giorni".
Warren Barguil
Ciclista francese

De Plus... più alto di tutti in Olanda

Lo scudiero di Steven Kruijswijk al Tour de France, il belga Laurens De Plus (Jumbo-Visma), 23 anni, ha vinto l'edizione 2019 del BinckBank Tour, emergente corsa a tappe tra Belgio e Olanda.

È stato un dominio belga anche nell'ultima frazione, con arrivo a Geraardsbergen: vittoria di tappa per Oliver Naesen (AG2R La Mondiale), che ha battuto i due compagni di fuga, Greg Van Avermaet e lo stesso De Puls.
Attardato il leader della classifica generale fino alla penultima tappa, l'altro belga Tim Wellens, all'arrivo con oltre mezzo minuto di distacco.

Grazie alla fuga, Laurens De Puls conquista la vittoria finale, precedendo di 35 secondi Naesen e di 36 secondi Wellens.

Il podio finale del BinckBank Tour: Naesen (secondo), De Plus (primo), Wellens (terzo).