Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Siberia: esplode un deposito d'artiglieria, 15mila evacuati

Siberia: esplode un deposito d'artiglieria, 15mila evacuati
Diritti d'autore
Screenshot Twitter - Ripper, Kirsten
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una serie di spettacolari esplosioni, otto feriti e migliaia di evacuati. È successo questo lunedì in Siberia dopo un incendio in un deposito di munizioni, uno dei più vecchi in dotazione all'esercito russo; è successo nella regione di Krasnoyarsk. Per domare l'incendio non sono bastati tutto il giorno e la sera: al tramonto lingue di fumo ancora si levavano dalla struttura contenente decine di migliaia di proiettili di artiglieria.

Ancora ignota la causa dell'incidente ma la regione è in stato di emergenza con 15mila residenti evacuati. Disastro si aggiunge a disastro: la regione di Krasnoyarsk è infatti tra le più colpite dai devastanti incendi delle ultime settimane che hanno mangiato milioni di ettari di verde in Siberia producendo, secondo una stima di Greenpeace, C02 come 36 milioni di auto in un anno.