ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'impresa dell'uomo volante Franky Zapata

euronews_icons_loading
L'impresa dell'uomo volante Franky Zapata
Diritti d'autore  REUTERS/Yves Herman
Dimensioni di testo Aa Aa

Attraversare la Manica in volo, a bordo del suo Flyboard. L'uomo volante, alias Franky Zapata, al secondo tentativo ce l'ha fatta.

Il campione di jet ski francese questa domenica è decollato alle 08:15 dalla spiaggia di Sangatte, nei pressi di Calais. In una ventina di minuti - e dopo un breve "pit stop" sulla piattaforma mobile in mezzo al mare per rifornirsi di cherosene - ha attraversato in volo i 35 chilometri che separano la Francia dal Regno Unito, atterrando a Saint Margaret's Bay, a Dover.

Gli ultimi cinque chilometri ho avuto un piacere folle
Franky Zapata
Zapata in volo sulla Manica
REUTERS/Henry NichollsZapata in volo sulla Manica

L'impresa - che Zapata aveva fallito il 25 luglio, cadendo in mare - arriva 110 anni dopo la prima traversata del Canale in aereo, compiuta dall'aviatore transalpino Louis Blériot, a bordo di un monoplano da lui stesso costruito.

Le lacrime della moglie Christelle a impresa riuscita
REUTERS/Yves HermanLe lacrime della moglie Christelle a impresa riuscita