Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Il lato greco di Boris Johnson

Il lato greco di Boris Johnson
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Circa 20 anni fa il padre di Boris Johnson, Stanley, acquistò una casa in Grecia. Da lì nasce l'amore del nuovo primo ministro britannico per l'antica terra ellenica e la sua cultura. Boris Johnson è poi un appassionato del villaggio di Horto e delle bellezze naturali di South Pelion. Visita spesso la zona con la sua famiglia.

Nel discorso inaugurale in Parlamento ha parlato per il Regno Unito di un ritorno dell'età dell'oro utilizzando Pericle come modello. Nonostante questo però, è improbabile che Johnson si impegnerà a restituire alla Grecia i marmi del Partenone, custoditi da 200 anni nel British Museum di Londra, i quali sono da tempo al centro di una disputa fra Regno Unito e Grecia.

La proprietaria del ristorante preferito di Johnson pensa che la sua cucina sia molto apprezzata dal primo ministro e in questo servizio ci parla dei suoi piatti preferiti.

La presenza di Boris Johnson a South Pelion è sempre molto seguita e scatti della sua permanenza riempiono i media locali. L'editore del quotidiano Magnesia, Archimedes Kareklidis, ne spiega il motivo:

"Sono anni che Johnson trascorre le sue vacanze estive qui. Lui e la sua famiglia hanno sviluppato un rapporto speciale con Horto e il sud di Pelion. Vengono considerati come parte dei luoghi. Ecco perché si spostano senza scorta".