Il Rigoletto, opera immortale, spopola al Bregenz festival

Il Rigoletto, opera immortale, spopola al Bregenz festival
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Al festival austriaco allestimento grandioso per l'opera di Verdi: il palco galleggia sul lago di Costanza

PUBBLICITÀ

Spettacolo di punta del tradizionale festival estivo diBregenz dei Wiener Symphoniker è quest’anno il Rigoletto di Verdi in una nuova produzione firmata da Philipp Stölzl per la spettacolare scena sulle acque del Lago di Costanza. Repliche a partire dal 17 luglio e fino al 18 agosto.

**7000 posti per uno spettacolo gigantesco con scenografie semoventi che hanno dell'incredibile.
**

È una sfida: il livello delle acque può variare repentinamente in estate. Le onde e poi il vento possono muovere la scena. 

"Rigoletto è un opera davvero moderna in questo periodo di metoo perché parla dell'abuso di potere di un uomo, il duca di Mantova, che ha lo ius primae noctis sulle giovani fanciulle e che in un mondo di uomini non rispetta per nulla le donne", spiega Philipp Stölzl.

Sul palco si alterneranno Enrique Mazzola con Daniele Squeo per i vari cast che vedranno Scott Hendricks, Vladimir Stoyanov e Franco Vassallo alternarsi nel ruolo del protagonista.

Non solo Rigoletto, anche Don Chisciotte

Edizione al coperto invece per il Don Chisciottedi Jules Massenet in calendario nello stesso festival, sempre nella cittadina austriaca con la regia di Mariame Clément e la direzione di Antonino Fogliani. Circa il 90% dei 192000 biglietti a disposizione son andati a ruba

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Royal Opera House riapre con un Rigoletto in chiaroscuro

Germania, il leader in Turingia dell'Afd a processo per uno slogan nazista

Germania: arrestate due spie russe, volevano sabotare gli aiuti a Kiev