Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Il ministro greco per gli investimenti: "Da oggi più facile fare business in Grecia"

Il ministro greco per gli investimenti: "Da oggi più facile fare business in Grecia"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Da oggi "sarà più facile andare a fare del business in Grecia" è la sfida lanciata a caratteri cubitali dal ministro greco per lo sviluppo e gli investimenti Adonis Georgiadis. Il ministro, in un colloquio esclusivo con Euronews, spiega come entro fine anno fare investimenti - dei quali il paese ha disperatamente bisogno - potrà essere molto più opportuno. Obiettivo necessario per il Paese, che va a pari passo con la necessità di rinegoziare l'avanzo primario con i creditori.

"La nostra ambizione - ha detto Adonis alla nostra inviata Symela Touchtidou - è quella di arrivare a trasformare il nostro paese nel Paese con cui più di tutti nell'UE sarà possibile fare affari. Per fare questo, ridurremo le tasse e alleggeriremo la burocrazia. Avremo una nuova legislatura ad agosto che permetterà di fare del business in maniera molto facile. Vogliamo dire a tutti 'Se volete guadagnare e fare business è venuto il momento di venire in Grecia'."

Intanto proprio i riferimenti a un piano per ridurre la tassazione in Grecia è ciò che a Bruxelles più suscita sospetti e mal di pancia, tanto da inviare un messaggio al Paese: quello di restare focalizzati sugli accordi già presi.

"L'UE vuole avere successo in Grecia, noi siamo pronti a che cio' accada siamo orgogliosi di essere greci e siamo orgogliosi di essere europei".

Il nuovo governo si è posto degli obiettivi molto alti per rispondere alle aspettative di chi lo ha eletto, con al centro quello di far raddoppiare la crescita del Paese entro l'anno prossimo.