Europa ancora nella morsa del caldo, in attesa di una pausa da lunedì

Europa ancora nella morsa del caldo, in attesa di una pausa da lunedì
Dimensioni di testo Aa Aa

Quarto giorno consecutivo di caldo record in Europa. In alcune città spagnole sono stati superati ancora i 43 gradi. Quasi tutte le regioni erano in allerta questo sabato, cinque addirittura in "allerta rossa". A Barcellona, i turisti hanno invaso le spiagge cittadine."In Svezia ci sono solo 20 gradi", spiega un turista svedese. "Quindi per noi non è normale. Ma abbiamo l'aria condizionata in camera, in hotel, quindi va bene".

Le temperature scenderanno già questa domenica, anche se resteranno comunque elevate, ha fatto sapere l'Agenzia Statale di Meteorologia spagnola.

Hanno optato per la spiaggia anche i britannici. In Gran Bretagna il termometro segnava 35 gradi. Era difficile trovare uno spazio dove stendere l'asciugamano a Southend-on-Sea, nell'Essex, a est di Londra. E i londinesi che non hanno potuto recarsi al mare si sono accontentati di un po' d'ombra nei vari parchi della City.

Altra giornata di temperature roventi anche in Italia. L'anticiclone africano, che sta investendo il Bel Paese e non solo, dovrebbe cedere sull'Europa centrale dalla prossima settimana, lasciando spazio a temporali e grandine nelle regioni settentrionali italiane.