EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La riscossa dell'America Latina - In quali Paesi sono legali i matrimoni omosessuali?

La riscossa dell'America Latina - In quali Paesi sono legali i matrimoni omosessuali?
Diritti d'autore 
Di Marta Rodriguez MartinezPew Research Center
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La mappa di dove è legale per una coppia gay sposarsi e dove ancora non lo è.

PUBBLICITÀ

L'Ecuador è stato l'ultimo paese al mondo a legalizzare il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Mentre questo diritto si sta gradualmente espandendo nelle Americhe e in Europa, in Asia e Africa continua ad essere un tabù - con poche eccezioni.

Taiwan lo ha legalizzato un mese prima dell'Ecuador, diventando il primo Paese asiatico a consentire i matrimoni gay nella propria legislazione. Per restare nel 2019, anche l'Austria ha approvato la legislazione necessaria per consentire i matrimoni omosessuali lo scorso 1 gennaio.

I Paesi dell'Europa occidentale, ad eccezione di Svizzera e Italia, lo permettono. Nelle Americhe, il numero di Stati in cui gli omosessuali possono sposarsi legalmente è in aumento. Per ora siamo a quota cinque, mentre in Messico è legale ma solo in alcuni Stati. 

Scorrendo il mouse sulla mappa è possibile vedere il nome dei Paesi. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee, la comunità Lgbtq teme un'ascesa dell'estrema destra

Iraq, parlamento approva la legge per criminalizzare l'omosessualità: fino a 15 anni di reclusione

Polonia: le grandi aspettative della comunità Lgbt diventeranno realtà?