EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Berlino congela gli affitti

Berlino congela gli affitti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Affitti raddoppiati a Berlino, governo locale "congela" i prezzi

PUBBLICITÀ

Berlino congela gli affitti delle case. Dopo che negli ultimi 15 anni sono più che raddoppiati, la coalizione formata da socialdemocratici, Linke e Verdi alla guida della Capitale tedesca ha presentato un progetto. Obiettivo mettere un tetto e congelare i prezzi per cinque anni a partire dal 2020.

Il tutto mentre nel centralissimo viale della ex Berlino Est, si protesta. I manifestanti sono scesi in strada armati di slogan e cartelli. Il costo per affittare un appartamento resta ancora basso, rispetto a Parigi o Londra, ma le cifre sono raddoppiate in 10 anni.

Ora i berlinesi hanno firmato una petizione per chiedere un referendum per permettere al governo di requisire le proprietà alle società che possiedono più di 3.000 appartamenti in città.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Madrid, sempre più inquilini finiscono in strada per il caro affitti

Berlino: una mostra per ricordare le donne della resistenza contro il nazismo

Germania, Angela Merkel compie 70 anni: una vita dedicata alla politica