ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Grecia chiede danni alla Germania

euronews_icons_loading
Grecia chiede danni alla Germania
Dimensioni di testo Aa Aa

La Grecia ha inviato una nota verbale alla Germania per chiedere risarcimenti per i crimini commessi durante la Seconda guerra mondiale dai nazisti e per i danni della prima guerra mondiale. La nota, che è stata consegnata dall'ambasciatore greco a Berlino al ministero degli Esteri tedesco, invita il paese ad aprire negoziati, sottolineando che "si tratta di una questione morale e materiale di grande importanza per il popolo greco". "Le rivendicazioni greche riguardano i danni e le riparazioni per le perdite subite dalla Grecia e dai suoi cittadini."

Il 17 aprile scorso il Parlamento greco ha adottato una risoluzione che impone al governo di esigere che la Germania ripaghi 309,5 miliardi di euro per i danni durante la Seconda Guerra Mondiale e 9,2 miliardi di euro per la Prima Guerra Mondiale.