Ceferin, no a cambi che danneggiano

Ceferin, no a cambi che danneggiano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 MAG - Il progetto della Superchampions all'esame delle federazioni europee: lo ha portato il presidente dell'Uefa, Aleksander Ceferin, nell'incontro informale convocato a Budapest alla vigilia della finale di Champions donne, tra Lione e Barcellona. "E' stato un incontro importante - ha detto Ceferin dopo il meeting con i 55 presidenti continentali - Volevamo condividere con le nostre federazioni la visione su come dovranno essere le competizioni per club: le opinioni sono molte e differenziate, e ne terremo conto. Non accetteremo alcun cambiamento che possa danneggiare il calcio europeo". L'obiettivo dell'Uefa, ha confermato Ceferin mostrando dunque di voler andare avanti sulla via della SuperChampions col sostegno delle federazioni più piccole "è sviluppare il calcio europeo in tutto il Continente, non solo nei mercati maggiori". Infine una rassicurazione: "Lo ripetiamo: la nostra assicurazione e' che non si giocheranno i tornei Uefa nel fine settimana, a esclusione della finale Champions".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni regionali in Basilicata: chiusi i seggi, via allo spoglio. Centrodestra favorito con Bardi

Milano, violenze e torture su minori al carcere Cesare Beccaria: 13 agenti arrestati

Le notizie del giorno | 22 aprile - Pomeridiane