ULTIM'ORA

Incontro Macron-Zuckerberg: nasce l'Autorità Garante dei Social Network

Incontro Macron-Zuckerberg: nasce l'Autorità Garante dei Social Network
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

PARIGI (FRANCIA) - Come una star, all'Eliseo arriva Mark Zuckerberg...
L'inventore di Facebook ha avuto un incontro questo venerdì con il presidente Emmanuel Macron, con il Segretario di Stato per il digitale Mounir Mahjoubi e con molti imprenditori francesi.

REUTERS/Charles Platiau
Jean-Dominique Senard (Renault) e Florent Menegaux (Michelin)REUTERS/Charles Platiau

La Francia si propone, infatti, come il paese che inventa il regolamento europeo dei social network, per un maggiore controllo dei contenuti pubblicati, proponendo la creazione di un'autorità amministrativa indipendente in ogni paese europeo.

Zuckerberg e Macron si sono detti a favore di un maggiore controllo da parte delle autorità pubbliche

L'amministratore delegato di Facebook ha dichiarato di sentirsi "incoraggiato" e "ottimista riguardo alla legislazione" che le autorità francesi stanno prendendo in considerazione sui social network.

"Spero che questo regolamento possa diventare un modello utilizzato nell'Unione europea".
Mark Zuckerberg
CEO Facebook

"Spero che questo regolamento possa diventare un modello utilizzato nell'Unione europea", aggiunto Zuckerberg.

REUTERS/Charles Platiau
Prove tecniche di simpatia da parte di Mark Zuckerberg.REUTERS/Charles Platiau

Privacy, fake news, sicurezza, dati sensibili, "haters"

Sul tema-privacy, fake news, sicurezza, dati sensibili e "haters", la futura Autorità Garante dei social network dovrà applicare principi di maggiore "trasparenza" e controllo sul loro modo di dare priorità e moderare il contenuto pubblicato dagli utenti di Internet.

Dopo le polemiche del 2018...

Mark Zuckerberg - coinvolto nel 2018 con Facebook in diverse polemiche internazionali (in primis, Cambridge Analytica, oltre ad audizioni di 'scuse' al Congresso Usa e al Parlamento europeo) - ha ha invitato i governi a giocare un "ruolo più attivo" nella regolamentazione di Internet, in un editoriale pubblicato su diversi giornali di tutto il mondo il 30 marzo scorso.

Laurent Solly, numero 1 di Facebook France.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.