ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caracas, arrestato Edgar Zambrano, deputato vicino a Guaidò

Caracas, arrestato Edgar Zambrano, deputato vicino a Guaidò
Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze di sicurezza venezuelane hanno arrestato a Caracas Edgar Zambrano, vicepresidente della Assemblea nazionale stretto collaboratore del presidente autoproclamato Juan Guaidò. L'arresto è stato annunciato in diretta su un social network dallo stesso Zamorano, che per essersi asserragliato nella sua autovettura è stato portato via di peso usando una gru.

La testimonianza di Carlos Prosperi, leader di un partito di opposizione: "Stavamo parlando col nostro compagno Edgar, quando abbiamo visto il Sebin provare a rompere il vetro dell'auto, ma siccome non ci sono riusciti, hanno fatto arrivare una gru che ha preso la macchina. ed ora è praticamente sequestrato".

Ieri la Assemblea costituente, che dal 2017 per decreto presidenziale esercita il potere legislativo, aveva revocato l'immunità a sette membri dell'Assemblea nazionale. Tra di loro anche Marianela Magallanes López, che da ieri ha chiesto e ottenuto rifugio nell'ambasciata italiana di Caracas.