ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Penelope Mary Mordaunt nuovo ministro alla difesa britannica

Penelope Mary Mordaunt nuovo ministro alla difesa britannica
Dimensioni di testo Aa Aa

Theresa May ha nominato a tambur battente una donna, Penny Mordaunt, alla guida del ministero della Difesa britannico dopo l'uscita di scena di Gavin Williamson, silurato dalla premier a causa del leak sul caso Huawei. Mordaunt, 46 anni, era finora ministra per la Cooperazione Internazionale. Anche lei, come il collega appena defenestrato, ha fama di falco ed è considerata fra i più decisi sostenitori della Brexit all'interno dell'attuale governo Tory.

Le dinamiche del rimpasto

Nel mini-rimpasto innescato dallo scandalo Huawei, Mordaunt è stata a sua volta sostituita sulla poltrona di responsabile della Cooperazione Internazionale dal 46enne Rory Stewart, finora sottosegretario alla Giustizia. Stewart, emerso nelle ultime settimane come uno dei più leali sostenitori pubblici della premier anche nei momenti di maggiore difficoltà e di contrasti interni al governo Tory, è un ex diplomatico di carriera con esperienza nella gestione del dopoguerra in Iraq. Ha avuto in passato incarichi pure in Afghanistan, dove in seguito ha contribuito a creare una ong cooperazione per l'aiuto allo sviluppo.