Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Notre-Dame: Parigi il giorno dopo

Notre-Dame: Parigi il giorno dopo
Dimensioni di testo Aa Aa

Parigi si è svegliata con il cuore gonfio di dolore, ma anche con una buona dose di speranza. Notre-Dame sopravvive nonostante l'incendio che l'ha colpita la sera prima e che ha tenuto con il fiato sospeso tutto il mondo. Ha perso il tetto, la guglia, ma il resto c'è per un Patrimonio dell'Unesco che potrà essere ricostruito. "È un'eredità francese, è una parte di noi che ne brucia - dice Juliette - purtroppo siamo riusciti a conservarlo per 800 anni e oggi è andato in fiamme. Penso che tocchi tutti". "È davvero triste, voglio dire, alla fine, sai, è una parte della storia - Dice Coco - Penso che anche per molte persone sia un simbolo religioso davvero profondo, e quindi, solo avendo quella concezione e vederlo andare in fiamme è stato molto toccante. "

Brutto colpo per i turisti subito vicini al dolore dei parigini

Incendio Notre-Dame: le reazioni nel mondo

"Anche se non sono parigino, provo lo stesso dolore - dice lo spagnolo Carlos - Siamo davvero tristi di vedere Notre-Dame in questo stato, ma sappiamo che ricostruiranno questo edificio e lo faremo tutti insieme". Anna punta il dito sui soccorsi: "Come è possibile tutto questo? Non c'era abbastanza sicurezza, ma soprattutto, non si poteva intervenire più velocemente? Mi turbava davvero molto vedere quelle immagini: avrebbero potuto essere più veloci con gli elicotteri e buttando acqua e sabbia".

In realtà è stata una strategia ben studiata da parte dei Vigili del Fuoco. Gli aerei non potevano intervenire in quanto, fanno sapere , una massa d'acqua cosi imponente riversata su Notre-Dame, l'avrebbe distrutta anche nelle mura, quindi completamente.

Quali reliquie e tesori di Notre-Dame si sono salvati dall'incendio