Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Impianti in titanio 3D: "Li scoprii curando persone con disabilità"

Impianti in titanio 3D: "Li scoprii curando persone con disabilità"
Dimensioni di testo Aa Aa

L'aspettativa di vita aumenta, ma la nostra colonna vertebrale...soffre.
All'azienda LfC, in Polonia, hanno trovato un modo per togliere il dolore.
Con oltre 400 prodotti innovativi e un centinaio di brevetti sul mercato, Lechoslav Ciupik, fondatore dell'azienda, è orgoglioso.
Ma cosa lo spinse a creare impianti in titanio in 3D?

"L'ho scoperto curando persone con disabilità..."

La giornalista Aurora Vélez García con Lechoslav Ciupik nella sede della LfC.

"È stato molto tempo fa, forse 30 anni fa.
Avevo curato alcune persone con disabilità e ho scoperto che è possibile aiutarle con questi impianti", ricorda Lechoslav Ciupik, Fondatore e Amministratore Delegato di Lfc.

"Dobbiamo fare tutto in una volta"

"Dobbiamo fare tutto in una volta per proteggere il sistema nervoso e il sistema circolatorio e sostenere il sistema osseo, ed è difficile raggiungerlo contemporaneamente, perché è tutto collegato anche all'abilità dei chirurghi", continua Ciupik.

"Dobbiamo fare tutto in una volta per proteggere il sistema nervoso e il sistema circolatorio e sostenere il sistema osseo".
Lechoslav Ciupik
Fondatore LfC

"Abbiamo curato 75.000 pazienti"

"In questo momento stimiamo di avere 75.000 mila persone che vivono con i con i nostri impianti, in Polonia e fuori dalla Polonia, in Germania, in Belgio, in Europa e fuori dall'Europa...in Messico, in Brasile e così via, non so più nemmeno io dove", conclude Lechoslav Ciupik.