Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Barnier: "La Brexit è un gioco in cui tutti perdono"

Barnier: "La Brexit è un gioco in cui tutti perdono"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La Brexit è negativa, lo dice chiaramente il negoziatore europeo Michel Barnier intervistato dalla nostra giornalista Isabel da Silva sul palco del festival olandese Democracy Alive all'indomani della proroga concessa a Theresa May per portare a casa un accordo per l'uscita dall'Unione europea.

"La Brexit è negativa, la Brexit è negativa - ripete Michel Barnier - la Brexit è un gioco in cui tutti perdono. La Brexit non ha nessun valore aggiunto. Finora nessuno, neppure Farage, è stato capace di portarci una prova del valore della Brexit"

Concetto simile a quello espresso sul palco dalla commissaria europea per la concorrenza.

"Abbiamo molte cose da fare - dice Margrethe Vestagern - Non possiamo lasciare che la Brexit metta in ombra il resto, occupa la nostra mente, i nostri media,il tempo prezioso che i capi di Stato e di governo potrebbero usare per discutere su cosa fare, cosa sono le cose importanti... Per il momento non c'è nessun accordo su come proteggere i rifugiati, come gestire l'immigrazione legale, stiamo ancora discutendo su come gestire i nostri confini... Ci sono molte discussioni sul traffico commercialee altre molto importanti che riguardano le vite di tutti noi e invece perdono ore, ore e ore a parlare di Brexit. Spero che con questa proroga e con il fatto che i britannici possano lasciare l'Unione non appena pronti, questa diventi una questione solo loro".