ULTIM'ORA

Brasile: un anno di carcere per Lula, migliaia di sostenitori in piazza

Brasile: un anno di carcere per Lula, migliaia di sostenitori in piazza
Diritti d'autore
REUTERS/Amanda Perobelli
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un anno di carcere non ha fermato i sostenitori dell'ex presidente brasiliano, Luis Ignacio Lula da Silva, tornati a manifestare per le strade di San Paolo e Curitiba, per chiederne la scarcerazione. al grido di "Lula Libero" migliaia di persone si sono date appuntamento di fronte alla prigione dove l'ex presidente è rinchiuso per effetto della condanna a piu di 12 anni per corruzione e riciclaggio di denaro. Tutte accuse che l'ex presidente brasiliano respinge, ancora una volta, al mittente, denunciando la mancanza di prove a suo carico e il grave stato di isolamento in cui si trova in carcere (a Lula non è permesso avere contatti con parenti o amici, nè concedere interviste).

manifestanti pro-Lula scrivono il suo nome con gli ombrelli colorati a San Paolo

Anche a Rio de Janeiro migliaia di persone sono scese in strada, a Copacabana, ma per le ragioni opposte: chiedono che Lula resti in carcere perchè colpevole di corruzione. L'operazione Carwash ha portato alla luce un sistema di tangenti da oltre 2 miliardi di euro ed è costata il carcere a decide di politici brasiliani.

Manifestanti anti-Lula a Rio De Janeiro
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.