Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russiagate: non vi fu collusione e nessuna prova di ostacoli alla giustizia

Russiagate: non vi fu collusione e nessuna prova di ostacoli alla giustizia
Diritti d'autore
REUTERS/Aaron P. Bernstein/φωτογραφία αρχείου
Dimensioni di testo Aa Aa

Non ci sono elementi sufficienti per accusare la Casa Bianca di collusioni con la Russia, né di aver ostacolato la giustizia. È quanto scrive il Ministro della Giustizia statunitense, William Barr, in una lettera al Congresso nella quale sintetizza le conclusioni del rapporto di chiusura delle indagini sul Russiagate.

La relazione finale era stata inviata venerdì sera dal Procuratore speciale Robert Mueller.

Nella sua sintesi, il Ministro Barr precisa che Mueller "non esonera" la Casa Bianca dalle accuse di aver ostacolato la giustizia, ma nemmeno porta elementi sufficienti per procedere.

Lo stesso rapporto, per la parte riguardante le sospette collusioni della campagna di Trump con la Russia, affermerebbe che non siano elementi per avallare quei sospetti.

Ecco il testo della lettera inviata dal Ministro dela Giustizia al Congresso: