EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

SU-27 russi "allontanano" due B-52 Usa dal Mar Baltico

SU-27 russi "allontanano" due B-52 Usa dal Mar Baltico
Diritti d'autore Airman 1st Class Victor J. Caputo [Public domain]
Diritti d'autore Airman 1st Class Victor J. Caputo [Public domain]
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per il Cremlino "le azioni Nato ai confini russi accrescono la tensione"

PUBBLICITÀ

Due caccia Su-27 russi sono decollati per scortare un bombardiere strategico statunitense B-52 che era vicino ai confini sul Mar Baltico; un episodio che ha scatenato le proteste di Mosca. Dmitri Peskov, portavoce del presidente Putin, ha detto che "azioni come quelle degli Stati Uniti non contribuiscono a rafforzare una atmosfera di sicurezza e di stabilità in una regione che è direttamente collegata ai confini della Russia. Al contrario, ciò crea difficoltà aggiuntive".

Da marzo l'amministrazione Usa ha dislocato sei bombardieri B-52 in Europa, con base nel Regno Unito, per partecipare ad attività della Nato; una iniziativa che per il ministro russo degli Esteri, Lavrov, in visita ufficiale nella Repubblica di San Marino, "viola il principio della indivisibilità della sicurezza e alimenta le tensioni".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Baltico: la revisione dei confini marittimi, "provocazione deliberata" del Cremlino

Ucraina: a Kharkiv morti e feriti, centrale nucleare di Zaporizhzhia rimasta con una linea elettrica

L'Estonia teme operazioni ibride russe: in aumento i casi di spionaggio e guerra elettronica