EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Accusato di "terrorismo" il sospetto attentatore di Utrecht

Accusato di "terrorismo" il sospetto attentatore di Utrecht
Diritti d'autore REUTERS/Piroschka van de Wouw
Diritti d'autore REUTERS/Piroschka van de Wouw
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il 18 marzo una sparatoria su un tram della citt`à olandese ha causato tre morti

PUBBLICITÀ

Comparirà venerdi davanti al giudice istruttore Gokmen Tanis il trentasettenne arrestato dopo una sparatoria costata la vita a tre persone in un tram di Utrecht, in Olanda, lo scorso 18 marzo. Il sospetto, secondo un comunicato della procura, dovrà rispondere di omicidio plurimo, tentato omicidio e violenza, il tutto aggravato dalle finalità di terrorismo".

L'uomo, nato in Turchia, ha precedenti per furto e violenza sessuale, ed è stato catturato dopo una caccia all'uomo durata otto ore. Il procuratore ha precisato che l'inchiesta dovrà stabilire se Tanis abbia agito unicamente per terrorismo o se le sue azioni siano dovute a problemi personali esasperati dalla radicalizzazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi, Geert Wilders: "Politica sui migranti più rigorosa di sempre" da nuovo governo

Germania, si apre processo contro i Cittadini del Reich per un tentato colpo di Stato

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti