This content is not available in your region

Accusato di "terrorismo" il sospetto attentatore di Utrecht

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Accusato di "terrorismo" il sospetto attentatore di Utrecht
Diritti d'autore  REUTERS/Piroschka van de Wouw

Comparirà venerdi davanti al giudice istruttore Gokmen Tanis il trentasettenne arrestato dopo una sparatoria costata la vita a tre persone in un tram di Utrecht, in Olanda, lo scorso 18 marzo. Il sospetto, secondo un comunicato della procura, dovrà rispondere di omicidio plurimo, tentato omicidio e violenza, il tutto aggravato dalle finalità di terrorismo".

L'uomo, nato in Turchia, ha precedenti per furto e violenza sessuale, ed è stato catturato dopo una caccia all'uomo durata otto ore. Il procuratore ha precisato che l'inchiesta dovrà stabilire se Tanis abbia agito unicamente per terrorismo o se le sue azioni siano dovute a problemi personali esasperati dalla radicalizzazione.