ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kazakhstan, si dimette il Presidente

Kazakhstan, si dimette il Presidente
Dimensioni di testo Aa Aa

In carica da tre decenni, il presidente del Kazakhstan, Nursultan Nazarbayev ha annunciato in diretta televisiva le proprie dimissioni. 78 anni, manterrà manterrà comunque ampi poteri grazie a una legge approvata nel 2018 e al suo status di "padre della nazione", che gli garantisce immunita' giudiziaria e un ruolo influente nel Paese.

Nazarbayev divenne presidente quando il Kazakhstan era era ancora una repubblica sovietica nel 1989 e mantenne la carica anche dopo l'indipendenza nel 1991.

Rieletto diverse volte a grande maggioranza, non ha mai designato un successore, ma la legge stabilisce che sarà il presidente del Senato, Tokayev, ad assumere, ad interim, la guida del paese fino alle prossime elezioni presidenziali.