Russiagate: altri 3 anni e mezzo di carcere per Paul Manafort

Russiagate: altri 3 anni e mezzo di carcere per Paul Manafort
Diritti d'autore REUTERS/Bill Hennessy
Diritti d'autore REUTERS/Bill Hennessy
Di Paola Cavadi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ex capo della campagna di Trump condannato per cospirazione contro gli stati Uniti e ostacolo alla giustizia. La settimana scorsa aveva ricevuto un'altra condanna a 4 anni di carcere per evasione e reati finanziari emersi nel corso delle indagini sulle interferenze russe nella politica Usa.

PUBBLICITÀ

3 anni e mezzo di carcere per l'ex capo del comitato elettorale di Donald Trump, Paul Manafort, condannato per cospirazione contro gli stati Uniti d'America e per aver ostacolato la giustizia, fornendo agli inquirenti false informazioni in cambio dell'accordo per un patteggiamento.

Alexandria Sheriff's Office/Handout via REUTERS

Manafort, che si era dichiarato colpevole di entrambi i reati, era già stato condannato a 4 anni, la settimana scorsa per evasione fiscale e reati finanziari, emersi durante le indagini sulle interferenze russe nella campagna elettorale per le presidenziali del 2016. Negli anni aveva creato un sistema per depositare su conti esteri i milioni di dollari guadagnati in consulenze per politici stranieri, russi in particolare. In totale Manafort è stato condannato a 7 anni e mezzo di carcere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russiagate, Cohen: "Trump è un razzista, un truffatore e un imbroglione"

Gli ex fedelissimi che inguaiano Trump

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York