ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Governo Bolsonaro perde pezzi

Governo Bolsonaro perde pezzi
Dimensioni di testo Aa Aa

Dimissioni o icenziamento di peso nel governo del neoeletto presidente brasiliano Jair Bolsonaro. A gettare la spugna il sottosegretario alla presidenza della Repubblica, Gustavo Bebianno. Personaggio di peso, ma anche estremamente chiacchierato in un paese dove i processi di corruzione hanno devastato i partiti tradizionali portando i galera anche l'ex presidente e leader del partito dei lavoratori Lula da Silva.

Uno stringato comunicato del portavoce del governo spiega come Bolsonaro abbia deciso di liberarsi di Gustavo Bebianno.

I responsabili del partito si sarebbero avvalsi di candidature fittizie per poter incassare una maggiore quota di rimborsi elettorali. Bebianno aveva incontrato Bolsonaro nel 2017, quando il presidente era ancora un deputato. A quel tempo, si offrì di occuparsi della campagna elettorale dventando una pedina importante della vittoria elettorale di Bolsonaro.