ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Addio a Bruno Ganz: l'attore svizzero è morto a 77 anni

Addio a Bruno Ganz: l'attore svizzero è morto a 77 anni
@ Copyright :
REUTERS/Gustau Nacarino/File Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

È morto a 77 anni l'attore svizzero Bruno Ganz. Nato a Zurigo il 22 marzo del 1941, era tra i volti più celebri del cinema tedesco.

Attivo fin dai primi anni '60 sia nel cinema che a teatro, nel corso di una carriera pluridecennale aveva lavorato con alcuni dei più apprezzati registi mondiali, da Werner Herzog a Francis Ford Coppola, da Jonathan Demme a Ridley Scott.

È però a Wim Wenders che Ganz deve le sue fortune. Con il regista tedesco nel 1977 gira 'L'amico americano' e dieci anni dopo 'Il cielo sopra Berlino', una delle opere più celebrate del regista tedesco.

Il ruolo di Damiel, l'angelo protagonista del film, spalanca a Ganz le porte del successo internazionale.

Il suo nome è legato anche al cinema italiano. Nel 2000 la partecipazione a 'Pane e tulipani' di Silvio Soldini gli vale David di Donatello come miglior attore protagonista.

Indimenticabile anche la sua interpretazione di Adolf Hiltler nel film del 2004 'La caduta'. Il suo ultimo film è l'horror di Lars Von Trier 'La casa di Jack', che uscirà nelle sale il 28 febbraio.