ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Torino: multa Gtt, Giordana in 'prova'

Torino: multa Gtt, Giordana in 'prova'
Parere favorevole procura per l'ex capo di gabinetto del Comune
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 29 GEN – La procura di Torino ha dato parere
favorevole alla ‘messa alla prova’ per Paolo Giordana, ex capo
di gabinetto della sindaca Chiara Appendino, per Walter Cerasa,
ex amministratore delegato di Gtt, e per due funzionari della
società che gestisce i trasporti pubblici nel capoluogo
piemontese. L’ambito è quello del procedimento penale per
l’intervento che Giordana avrebbe fatto in azienda per sanare la
posizione di un amico multato su un autobus. Giordana, secondo quanto si appreso oggi a margine
dell’udienza preliminare, ha chiesto di trascorrere il periodo
di ‘messa alla prova’ lavorando per l’Agenzia per lo Sviluppo
locale di San Salvario, onlus che presta assistenza e supporto a
famiglie italiane e straniere; si occuperà, in particolare, del
progetto per l’allestimento di un ‘baby parking’ in cui ospitare
i bambini. Ceresa, sempre secondo quanto è trapelato, lavorerà
in una struttura che si occupa di tossicodipendenti; i due
funzionari, invece, in una onlus di assistenza a bimbi con
disabilità.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.